Feniletilamine

Feniletilamine

 

I nomi più diffusi sono Solaris, Smiles, N-bomb, Benzo Fury (e altri come Libellula, Bromo DragonFLY, T-Seven, Lucky Seven, Seventh Heaven, Tripstacy)

Le feniletilamine sono sostanze sintetiche con effetti fortemente stimolanti e allucinogeni identificate per la maggior parte da numeri e lettere, come: 2C-I, 2C-B, 2C-T, 2C-T-2, 2C-T-7, 2C-E, 25I-NBOMe. Alcune di queste vengono commercializzate con la loro sigla combinata a numeri e lettere e altre vengono etichettate con nomi commerciali. Per esempio il 2C-T-7 viene venduta come T-Seven, Lucky Seven, Seventh Heaven o Tripstacy. Al gruppo delle feniletilamine appartengono anche le amfetamine e l’ecstasy (MDMA).

Effetti

Le feniletilamine determinano tutte un aumento del battito cardiaco, della respirazione, della pressione sanguigna, e della temperatura corporea.

 

Gli effetti variano da droga a droga ma includono:

  • 2C-I - pressione sanguigna molto alta associata a crisi epilettiche, confusione, collasso dei reni
  • 2B-B - disturbi cardiovascolari, disidratazione, confusione
  • 2C-T - depressione del sistema nervoso centrale, attacchi di panico, vomito, delirio, perdita di memoria
  • 2C-T-2 - attacchi di panico, paranoia, rigidità muscolare, vomito, ansia
  • 2C-T-7 - vomito, mal di testa, confusione, delirio, alta pressione sanguigna, spasmi muscolari

Uno degli effetti più pericolosi di questo tipo di droghe è la rigidità muscolare che esse determinano che può mettere realmente a repentaglio la vita. Inoltre l’eccessiva temperatura corporea può causare convulsioni e coma.

Rapporti di decessi sono sopraggiunti relativamente ad un derivato della 2C-I chiamata 25B-NBOMe e recentemente casi di intossicazione acuta correlati all’assunzione della 25I-NBOMe.

 

Danni

L'uso di queste sostanze comporta sempre effetti nocivi a breve e a lungo termine, e rischi per la salute talvolta imprevedibili.

Possibili effetti nel medio-lungo periodo:

  • Problemi renali fino al blocco, danni epatici; disturbi psichiatrici e cardiovascolari
  • Sono stati registrati decessi